procedura amministrativa

Published by Marianna Ceraso on

1
2 mesi agoopen0

Origini della giustizia amministrativa
Allegato E limiti interni e esterni, poteri del giudice
Cosa fa il giudice ordinario davanti ad un provvedimento amministrativo
Quali sono gli effetti della disapplicazione (fatta dal giudice di un provvedimento amministrativo)
Differenza tra annullamento e disapplicazione di un provvedimento amministrativo (la disapplicazione vale per quel caso)
Quali sono i casi in cui il giudice deve dichiarare l’inefficacia di un contratto
Ricorso incidentale e motivi aggiunti che cosa sono
Originari motivi aggiunti e forma dei motivi aggiunti (sotto il profilo dei termini)
Da quando il ricorso al TAR rappresenta il primo grado (legge nel 1971)
Materia in cui il ricorso straordinario davanti al capo dello stato non è possibile (appalti)
Che pronuncia è la cessazione della materia del contendere (lo può fare anche il giudice ordinario
Nullità e annullabilità quando e cosa fa il giudice davanti un atto invalido, nullo e annullabile
Azioni proponibile davanti al giudice amministrativo
Ricorso straordinario
Cos’è la denuncia cautelare
Domanda a piacere
Legittimazione a ricorrere e legittimazione al ricorso
Quando non c’è legittimazione a ricorrere che pronuncia del giudice ci sarà
Se l’interesse viene meno nel corso del giudizio, come sarà la pronuncia?
Che cos’è l’interesse legittimo
Cos’è la discrezionalità e il merito
Ottemperanza
Cos’è l’accesso agli atti
Ricorso al tar (elementi essenziali, contenuto, termini)
Vizi del provvedimento amministrativo
Le parti del processo amministrativo nel giudizio di primo grado
Ricorso principale
Opposizione di terzo
Azione declaratoria di nullità

Categories:

0 Comments

Lascia un commento

Avatar placeholder
it_ITItalian